Insetto sarai tu

Insetto sarai tu

Le meraviglie di un Micro-Mondo a 6 zampe…con tante cose da insegnarci!

Obiettivi formativi

“Quando le api scompariranno all’uomo resteranno solo quattro anni di vita” A.Einstein.
Sembra banale, ma pare che Einstein avesse ragione…. se viviamo e abbiamo cibo da mangiare lo dobbiamo anche e soprattutto alle api e al mondo degli insetti! Sono più di un milione le specie descritte e seppur possano essere fastidiosi se li osserviamo meglio scopriamo quanto sono fantastici e affascinanti.
Nei campi, nelle abitazioni, nei boschi: sono presenti in tutti gli ambienti del mondo e sono i più operosi tra gli animali; riciclatori, coltivatori, produttori, e alla base della catena alimentare insomma gli Insetti sono indispensabili per l’ecosistema. In questo laboratorio i bambini faranno un affascinante viaggio didattico in questo Microcosmo fatto di ali, pungiglioni, colori e migliaia di piccole zampe per scoprire chi sono, dove abitano, come vivono e quale ruolo hanno gli Insetti nell’ecosistema. Comprendendo meglio il mondo degli insetti Impareremo a non temerli ma rispettarli e perché no anche ad imitarli.

I bambini impareranno…

• a riconoscere un insetto e come si differenziano dagli altri regni animali
• cosa sono gli insetti e perchè sono così importanti per il nostro giardino e per gli ecosistemi.
• che tra gli insetti sociali le formiche presentano la più vasta gamma di adattamenti e di costumi.
• le incredibili capacità e curiosità di formiche: operaie specializzate, coltivatrici e allevatrici, cacciatrici e raccoglitrici, tessitrici, esperte di tecniche di galleggiamento, incredibili ingegneri edili ma soprattutto esperte di vita sociale!
• come è fatto un formicaio
• i segreti dell’insetto con cui l’uomo “collabora” da più tempo l’APE!
• L’alveare e la regina, i compiti delle operaie, la costruzione del favo, i prodotti dell’alveare.
• il legame tra impollinazione, fioritura e produzione globale di cibo e dunque l’importanza delle api per l’uomo e l’intero ecosistema

Esempi di Attività

Prendiamo una lente per imparare a distinguere api e vespe, xilocope e calabroni, cimici e coleotteri.
Giochiamo a costruire la “rete” dell’ecosistema, interpretando diversi organismi che lo abitano, dai batteri agli insetti, dalle piante ai mammiferi fino all’uomo, comprendendo come tutto sia connesso.
Giocheremo a “fare le formiche” per capirne le dinamiche e svolgere le attività di una colonia, ed immedesimarci nelle sue regole di convivenza. Osserviamo com’è fatto un alveare, danziamo insieme alle api per chiamare a raccolta le operaie, e comprendiamo come insetticidi, inquinamento atmosferico e cambiamenti climatici causati dall’uomo mettano a rischio l’esistenza del Pianeta

Età consigliata: 6 – 11 anni
Durata laboratorio: 60 minuti

 

Qualche scatto dalle attività laboratoriali Leo Scienza rivolti alle classi primarie

Insetto Sarai Tu Laboratori Leo Scienza Animali Bambini Scienza (8)
Insetto Sarai Tu Laboratori Leo Scienza Animali Bambini Scienza (10)
Insetto Sarai Tu Laboratori Leo Scienza Animali Bambini Scienza (3)
Insetto Sarai Tu Laboratori Leo Scienza Animali Bambini Scienza
Insetto Sarai Tu Laboratori Leo Scienza Animali Bambini Scienza (2)
Insetto Sarai Tu Laboratori Leo Scienza Animali Bambini Scienza (4)
Insetto Sarai Tu Laboratori Leo Scienza Animali Bambini Scienza (5)
Insetto Sarai Tu Laboratori Leo Scienza Animali Bambini Scienza (9)
Insetto Sarai Tu Laboratori Leo Scienza Animali Bambini Scienza (7)

Richiesta informazioni

Per qualsiasi informazione, ulteriore chiarimento o richiesta, è possibile contattarci con il modulo sottostante.

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

Ambiente e Sostenibilità altre attività

4 passi nella materia

4 passi nella materia

Alla scoperta di particelle subatomiche, legami molecolari, miscugli e reazioni chimiche

Iscriviti

Il segreto dei folletti

Il segreto dei folletti

Il racconto di un fantastico viaggio verso i boschi innevati della Lapponia, con nuove incredibili scoperte sul mondo dei folletti e sulle loro stravaganti usanze scientifiche

Iscriviti